Cavigliera bivalva Bauerfeind AIRLOC

Cavigliera bivalva Bauerfeind AIRLOC

Codice prodotto:

G0315-B0-BFD746

AIR LOC stabilizza l'articolazione tibio-tarsale con la possibilità di indossare la calzatura. I gusci sono di materiale sintetico ed hanno un design anatomico che si adatta gradevolmente al piede.
Leggi tutto ...

Disponibilità: Disponibile

59,90 €

Prezzo di listino: 66,60 €

Prezzo in offerta: 59,90 €

Oppure Completa l'acquisto con PayPal
O

BAUERFEIND AIR LOC stabilizza l'articolazione tibio-tarsale con la possibilità di indossare la calzatura. I gusci sono di materiale sintetico ed hanno un design anatomico che si adatta gradevolmente al piede. Sono presenti anche cuscini d'aria gonfiabili che permettono di regolare l'ortesi in base allo stato del gonfiore.

Sono presenti anche 4 nastri a velcro regolabili, e con il sistema Air Loc diventa più stabile l'articolazione tibio-tarsica limitando la pronazione e o la supinazione

 

 

INDICAZIONI

  • lesione dei legamenti della capsula dell'articolazione tibio-tarsale
  • instabilità legamentosa
  • riabilitazione post-operatoria
  • stabilizzazione dell'articolazione con limitazione della pronazione e o supinazione
  • distorsioni
  • frattura dell'articolazione tibio-tarsale

 

MISURE taglia unica

Destro o Sinistro

 

Codice prodotto G0315-B0-BFD746
Pezzi per confezione 1
Acquistabile con IVA agevolata No
Marca Bauerfeind
Codice produttore 12013031080600
Codice ISO No
Fascia di età No
Tipologia collare No
Tipologia ginocchiera No
Modello ginocchiera No
Prodotti per sportivi No
Tipo tutore anca No
Tipologia cavigliera CAVIGLIERE BIVALVE
Detraibile dalle spese mediche
Garanzia 24 mesi
EAN -

Prodotti della stessa categoria

Recensioni utenti 2 item(s)

ORTESI TIBIO-TARSICA PER LA STABILIZZAZIONE DELLA CAVIGLIA BAUERFEIND AIRLOC
ok
Qualità del prodotto
Recensito da vincenzo.picardi@hotmail.it / (pubblicato il 21/02/2017)
ORTESI TIBIO-TARSICA PER LA STABILIZZAZIONE DELLA CAVIGLIA BAUERFEIND AIRLOC
Difficile da mettere
Qualità del prodotto
Recensito da Felicitas Trunzer / (pubblicato il 09/03/2016)