Pulsossimetri

4 Articolo(i)

Il pulsossimetro è un dispositivo medico, che in maniera non invasiva, permette di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue. Di solito, l'emoglobina lega l'ossigeno, per cui si può ottenere una stima della quantità di ossigeno presente nel sangue. Ma non consente di stabilire quale sia il gas a cui è legata l'emoglobina, ma solo la percentuale di emoglobina legata.

 

Questo strumento permette di visualizzare l'emoglobina legata (saturazione), la frequenza cardiaca e l'intensità della pulsazione.