I migliori collari per cervicale

Sanitaria il Giglio ti propone una vasta selezione di collari cervicali per immobilizzare il rachide per tutte le tipologie di trattamento. Dal collare cervicale morbido indicato per il dolore cervicale causato da un colpo di frusta o da strappi muscolari cervicali, al collare cervicale rigido e semirigido, per traumi più gravi, con vasta scelta anche di collari con foro tracheale, collari di tipo shanz e philadelphia.

-10%
-15%
-15%
-38%
-15%
-15%
-15%
-15%
-15%
Label
-15%
-15%
Label
-15%
-15%
-15%
-15%
-10%
-15%
-39%

I migliori collari cervicali semirigidi con ottimo rapporto qualità/prezzo a tua disposizione, utili in caso di torcicollo, lievi lesioni cervicali, di cervicoartrosi o di nevralgie cervicobrachiali, terapia di sostegno progressiva dopo l'impiego di un collare rigido e nel periodo di eventuale rieducazione funzionale.

Hai disponibile un'ampia scelta di collari cerviali morbidi per il collo, delle migliori marche, con ottimo rapporto qualità prezzo. Se hai dubbi e desideri contattarci, il nostro staff che ti potrà aiutare nella scelta.

Le diverse tipologie di collari cervicali

Esistono diversi tipi di collari cervicali, scopriamoli assieme.

Il collare cervicale morbido. Cosa è e quando si usa?

Il collare cervicale morbido rende possibili i movimenti del collo. Viene utilizzato solitamente per alleviare forme di dolore cervicale e si divide in collare morbido basso e collare morbido medio. Il collare morbido funge principalmente da sostegno leggero della colonna cervicale, infatti è un'ottima soluzione per il torcicollo o per varie contratture muscolari o infiammazione.

Cosa è il collare cervicale duro

Nei casi più gravi di incidente o di post trauma, il collare cervicale duro è lo strumento raccomandabile. Si chiama così perchè arriva quasi ad immobilizzare completamente i movimenti della cervicale, proprio al fine di limitare sforzi e movimenti pericolosi nello stato del paziente.